Mappa della metropolitana rivela i segreti nascosti dello Stonehenge e il mostruoso “Super Henge”

By on 8-05-2017

stonehenge

 

Dopo aver trascorso quattro anni alla scansione del terreno del più famoso monumento preistorico del mondo,gli archeologi  dell’università di Birmingham hanno prodotto una mappa al dettaglio senza precedenti della terra sotto lo Stonehenge. I risultati hanno portato molte sorprese inaspettate che stanno trasformando la nostra comprensione di questo antico paesaggio, compresi i dettagli di un “super-henge” a 1,5 km e una pletora di monumenti sconosciuti.

Per l’indagine, denominata “Stonehenge progetto di paesaggio nascosto”, i ricercatori piantano in asso i loro strumenti di scavo e si rivolgono a magnetometri e radar di terra penetrante che si trasportano in giro con dei quad. Queste tecniche, combinate con la fotografia e scansione laser aerea, hanno prodotto mappe 3D ad alta risoluzione del paesaggio iconico e i segreti nascosti sotto.

L’indagine ha rivelato centinaia di nuove funzionalità di tutto il monumento megalitico che si trova sulla pianura di Salisbury, Wiltshire. Fra i risultati sono stati ritrovati 17 monumenti rituali precedentemente sconosciuti, e anche decine di tumuli, alcuni dei quali erano più vecchi di 4.400 anni del monumento. Un enorme edificio di 6000 anni, in legno sotto uno dei tumuli, è stato anche dichiarato, che a loro avviso è stato probabilmente utilizzato per rituali di sepoltura bizzarri che hanno coinvolto la rimozione la carne di morti.

Essi hanno inoltre identificato nuove caratteristiche vicino, il Cursus che è stato pensato come una barriera per lo Stonehenge 3 km di lunghezza, 100 metri di larghezza. Hanno trovato diverse lacune nella fossa e anche pozzi preistorici giganti che sembrano formare allineamenti astronomici. Il giorno di mezza estate, e l’allineamento del pozzo orientale, con l’alba, e l’allineamento del pozzo occidentale con il crepuscolo si incontrano nel punto in cui Stonehenge è stato costruito quasi 500 anni più tardi.

La nuova mappa inoltre ha dato interessanti informazioni sulle meno note Mura Durrington o “super-henge”. Situato a poca distanza dallo Stonehenge, questo monumento gigantesco è probabilmente il più grande del suo genere, con una circonferenza di oltre 1,5 km . Le immagini ha fatto capire che ad un certo punto, ben 60 pietre giganti potrebbero aver delimitato il monumento, alcune delle quali erano alte 3 metri. I fori lasciati dalle pietre sembrano indicare che essi sono stati spinti, e avrebbero senso dato che diverse linee di evidenza suggeriscono che antiche culture spesso alterato o smantellato i loro monumenti. I ricercatori ritengono inoltre che alcune di queste pietre possano essere ancora sepolte, ma purtroppo la tecnologia utilizzata per eseguire la scansione del terreno non possono far altro che penetrare una profonditàmassima di 3 metri.

 

“Questo cambia radicalmente la nostra visione di Stonehenge”, ha detto Vince Gaffney, responsabile del progetto presso l’Università di Birmingham. “In passato abbiamo avuto l’ idea che Stonehenge era in piedi in uno splendido isolamento, ma che non … è assolutamente enorme.”

Finalmente il Primo Master completo di PNL gratuito online

<

Guarda questo video, rifletti e dagli massima condivisione... la gente deve sapere!

............................

Hai già visto il Video Corso Gratuito Completo sulla Legge d'Attrazione, con meditazione finale per invio dell'intenzione?

Dopo il corso guarda anche quest'altro video che dà maggiori dettagli

In questa sezione riportiamo una serie di libri consigliati per la propria crescita personale. Cliccandoci potrai acquistarli direttamente ai prezzi migliori del web.

Risveglio, Fisica Quantistica, Legge d'Attrazione

 

PNL Programmazione Neuro Linguistica

 

Denaro e Mentalità Finanziaria

 

Salute e Guarigione



Pin It on Pinterest

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividilo ora con i tuoi amici!