La miglior tecnica per pulire i pensieri

By on 9-21-2016

Meditare favorisce il rilassamento e la pace interiore, lo confermano decenni di studi che mostrano come meditare cambi le onde celebrali.
La materia grigia del talamo funziona da filtro quando trasmette le informazioni sensoriali e concentra l’attenzione, convoglia i dati al cervello e arresta gli altri segnali.
Scansionando il cervello durante la meditazione viene mostrato un flusso di dati che entrando nel talamo si riducono radicalmente.
Non impedendo alla massa grigia di funzionare ma evitando che le informazioni entrino nella regione celebrale in cui vengono elaborate di norma, assistendo ad una diminuzione di onde beta, tipiche della mente sveglia.
Mentre le onde theta e alfa, associate al rilassamento mentale sono super attive.
Per chi medita da molti anni ha una prevalenza di onde theta e ottiene delle fasi di rilassamento più profondo, creando uno stato di coscienza ideale per far fiorire la creatività.
Per liberare la fantasia dovrai trovare l’equilibrio giusto tra sogni ad occhi aperti e realtà, essendo consapevole che divagare ti rilasserà e la pratica meditativa ti aiuterà a concentrarti .

meditation
I monaci buddisti dicono: <<La mente è come un cervo che avanza in una foresta fitta, con le corna che si impigliano continuamente nei rami, la meditazione può trasformarla in una scimmia, che passa senza fatica da un ramo all’altro >>.
Molti psicologi pensano che le informazioni vengano assorbite direttamente dal subconscio prima che diano origine ad un intuizione.

E le grandi idee sono quelle che riescono a superare la barriera, la barriera tra il livello subconscio e quello della coscienza.
Si dice di liberare la mente, di non pensare ma una mente che medita non è vuota.
Anzi è in assoluto ‘lavoro’ perchè è in una fase in cui e come se insegnasse ai neuroni di focalizzare l’attività in una zona del cervello estremamente circoscritta, in altre parole, abituerai il cervello ad essere consapevole del momento presente.

La domanda sorge spontanea, come si fa a raggiungere un equilibrio tra distrazione e consapevolezza?
Semplice, meditando ogni giorno.
Non sei costretto a meditare come i monaci , con le gambe incrociate e con la schiena super dritta. Potrai sederti su una sedia comoda o sdraiato sul letto, l’importante è che tu abbia la schiena dritta e il corpo rilassato, poi dovrai chiudere gli occhi e seguire il respiro.

Potrai anche seguire un mantra, ti basterà ripetere una parola, ad esempio ‘’uno’’ o il sanscrito ‘’om’’.
Ti basterà respirare naturalmente per trenta secondi, pensare al termine poi lasciarlo andare, non ripeterlo più volte, non concentrarti, non cercare di dirlo … Ti basterà pensarlo.
Lascia che la parola si sprigioni in modo soffuso dentro te, oppure falla diventare più forte, più lontana o più effimera … Come meglio ti viene.
Questo non non ti svuoterà la mente, i pensieri continueranno a circolare ed è importante che tu non li reprima, non è necessario scacciarli, anzi lascia che ti attraversino.
Se dopo un pò che divaghi ti rendi conto di non aver più ripetuto la parola ti basterà riportarci attenzione e riprendere tranquillamente a ripeterla.
Questo processo dovrai farlo durare almeno per 20 minuti per riscontrarne un beneficio.

Finalmente il Primo Master completo di PNL gratuito online

<

Guarda questo video, rifletti e dagli massima condivisione... la gente deve sapere!

............................

Hai già visto il Video Corso Gratuito Completo sulla Legge d'Attrazione, con meditazione finale per invio dell'intenzione?

Dopo il corso guarda anche quest'altro video che dà maggiori dettagli

In questa sezione riportiamo una serie di libri consigliati per la propria crescita personale. Cliccandoci potrai acquistarli direttamente ai prezzi migliori del web.

Risveglio, Fisica Quantistica, Legge d'Attrazione

 

PNL Programmazione Neuro Linguistica

 

Denaro e Mentalità Finanziaria

 

Salute e Guarigione



Pin It on Pinterest

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividilo ora con i tuoi amici!