Una potente tecnica di meditazione: la mindfulness

By on 12-13-2016

man_meditation

Se è vero che la felicità, quella vera, è uno stato d’animo indipendente dalle circostanze e che viene dal profondo, la meditazione può essere uno dei modi per raggiungerla.

Le tecniche di meditazione sono tante, ma in comune hanno lo scopo di riportare la mente al tempo presente. Lo sviluppo della consapevolezza del qui e ora, niente di più e niente di meno. Come si può sperare di essere pienamente felici se con la mente si è sempre da un’altra parte rispetto a dove si è realmente?

Le pratiche meditative sono antichissime e intendono risvegliare l’attenzione verso ogni singolo istante, quindi l’esatto opposto del sempre più richiesto multitasking. La meditazione ricorda che una strada maestra per la felicità passa dal fare una cosa alla volta, istante dopo istante e quando la mente si distrae basta riportarla, senza giudicare, al punto in cui si era distratta e avanti così.

Una delle tecniche più studiate, dal punto di vista scientifico, perché si è diffusa in ambito accademico negli Stati Uniti fin dalla fine degli anni ’70, è la mindfulness. In pochissime parole la mindfulness è la meditazione vipassana spogliata di ogni valenza religiosa. Il beneficio primario della mindfulness è quello di aumentare la consapevolezza di sé nel presente, e moltissimi sono i benefici “secondari”, conseguenti alla pratica costante. Alcuni di questi hanno a che fare con il controllo dell’ansia, della depressione, dei disturbi di attenzione, del dolore cronico e della compulsione. Esistono risultati scientifici strabilianti in merito ai benefici “secondari” della mindfulness, così come esistono numerosi ambiti inesplorati in cui questa pratica potrebbe avere un’utilità.

Ma in cosa consiste questa mindfulness?

La pratica della mindfulness si divide in formale ed informale. Per formale si intende il prendersi un po’ di tempo da dedicare alla meditazione, anche solo 10 o 15 minuti, mettersi nella posizione del loto o più comodamente seduti su una sedia, con la schiena dritta e, con gli occhi chiusi, osservare il proprio respiro riportandoci l’attenzione senza giudicare, ogni volta che la mente vaga per i fatti suoi. Oltre al respiro, per meditare, si possono utilizzare anche le sensazioni del corpo (body scan) o i pensieri. Ma anche l’osservazione della natura o il camminare, può servire per la pratica formale.

La pratica informale, invece, consiste nel fare una delle azioni quotidiane in modo mindfulness: guidare, leggere, ascoltare, camminare, guardare un film, fare la doccia e qualsiasi cosa vi venga mente, basta farla con attenzione esclusiva, senza giudicare e quando la mente vaga riportarla all’oggetto della meditazione. Semplice? Insomma…

La pratica informale da sola non basta però, serve di supporto a quella formale, ma non può sostituirla.

L’unico modo per scoprire se fa per voi è provarla per un po’, almeno trenta giorni per 10/15 minuti al giorno di formale e quello che riuscite di informale, e solo dopo si può decidere.

Lungi da me il pensiero di aver esaurito l’argomento, invito gli interessati a cercare “mindfulness” su internet.

P.S. se siete arrivati fino a qui e siete dei neofiti assoluti di meditazione, ne meritate un assaggio. Tornate all’inizio di questo testo e ricominciate a leggerlo lentamente, ponendo l’attenzione su ogni singola lettera, prima che sulle parole, senza  giudicare quello che leggete e senza maledirvi se la vostra mente vaga, è normale che lo faccia, significa che la riporterete gentilmente al testo per andare avanti.

 

………………

Vuoi iniziare anche tu un percorso di cambiamento e di risveglio? Vuoi scoprire tutte le bugie ed illusioni che ti stanno nascondendo e non ti permettono ancora di vivere una vita sana e felice? Guarda il VIDEO LIBRO GRATUITO più scaricato del web

saltoquantico Daniele Penna



Finalmente il Primo Master completo di PNL gratuito online

<

Guarda questo video, rifletti e dagli massima condivisione... la gente deve sapere!

............................

Hai già visto il Video Corso Gratuito Completo sulla Legge d'Attrazione, con meditazione finale per invio dell'intenzione?

Dopo il corso guarda anche quest'altro video che dà maggiori dettagli

In questa sezione riportiamo una serie di libri consigliati per la propria crescita personale. Cliccandoci potrai acquistarli direttamente ai prezzi migliori del web.

Risveglio, Fisica Quantistica, Legge d'Attrazione

 

PNL Programmazione Neuro Linguistica

 

Denaro e Mentalità Finanziaria

 

Salute e Guarigione

Pin It on Pinterest

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividilo ora con i tuoi amici!