Farmaci costosi garantiscono una salute più protetta? Scoprilo

By on 8-05-2017

farmaci costosi

Siamo continuamente bombardati da messaggi pubblicitari da parte delle industrie farmaceutiche.

Mettono in evidenzia le virtù del farmaco, generalmente corredata dall’immagine di bellissime persone che si godono la vita all’aria aperta.

C’è un messaggio da mettere in evidenzia.

Ridotto all’osso, suona più o meno così: << I farmaci prescritti sono cari, ma questo dimostra quanto sia alto il loro valore. Inoltre, bisogna coprire l’enorme spesa per la ricerca e lo sviluppo. In qualità di società “basata sulla ricerca”, generando un flusso costante di medicine innovative che allungano la vita e la migliorano. Voi siete i beneficiari di questa continua conquista del libero sistema d’impresa, siate riconoscenti, smettetela di lamentarvi è pagate ciò che c’è da pagare>>.

In pratica ci dice che abbiamo ciò per cui paghiamo.

Ma è proprio così?

Il farmaco è la voce a crescita più rapida della spesa sanitaria, che di per se aumenta a ritmi imponenti e allarmanti. Questo incremento nella spesa per i farmaci riflette il fatto che le persone di più di quanto facessero in passato, i farmaci assunti sono con molta probabilità nuovi e più cari, che sostituiscono i più vecchi ed economici. I prezzi dei farmaci aumentano in maniera quasi automatica, anche diverse volte all’anno.

Pagare per i farmaci prescritti non è più un problema solo per le persone meno facoltose. L’economia va in crisi e il sistema sanitario va verso restrizioni sempre maggiori. Dato che i prezzi dei farmaci prescritti sta crescendo rapidamente, i datori di lavoro chiedono ai dipendenti di accollarsi una parte sempre più alta dei costi e diverse imprese abbassano drasticamente i benefici legati alla salute.

Il risultato?

Che molte più persone si trovano costrette a pagare di tasca propria una quota per la spesa dei farmaci.

Oltre ai lavoratori, le persone maggiormente colpite sono gli anziani. Quando nel 1965 venne approvato il programma di assistenza sanitaria Medicare, le masse facevano uso di meno farmaci e i prezzi erano contenuti. Gli anziani a quei tempi, potevano permettersi di acquistare i pochi farmaci che gli servivano di tasca propria.

Ma siamo andati verso un periodo molto diverso, perpetuando una delle pratiche più perverse dell’industria farmaceutica, i costi sono molto più alti proprio per le persone che necessitano maggiormente di medicinali e non possono permetterseli.

Negli ultimi anni abbiamo assistito, per la prima volta, ad una resistenza pubblica nei confronti di una politica dei prezzi basata sull’avidità e a molte pratiche dubbie dell’industria farmaceutica. Ed è per questo che adesso le case farmaceutiche ci stanno sommergendo di messaggi da parte delle loro aziende di pubbliche relazioni.

Utilizzano le loro paroline magiche, ripetendole incessantemente, come fosse un incantesimo, sono <<ricerca>>, <<innovazione>> e <<Americana>>.

Ricerca. Innovazione. Americana.

Sembrerebbe una storia appassionante, peccato per tutta la “sporcizia” che c’è dietro.

 

 

Finalmente il Primo Master completo di PNL gratuito online

<

Guarda questo video, rifletti e dagli massima condivisione... la gente deve sapere!

............................

Hai già visto il Video Corso Gratuito Completo sulla Legge d'Attrazione, con meditazione finale per invio dell'intenzione?

Dopo il corso guarda anche quest'altro video che dà maggiori dettagli

In questa sezione riportiamo una serie di libri consigliati per la propria crescita personale. Cliccandoci potrai acquistarli direttamente ai prezzi migliori del web.

Risveglio, Fisica Quantistica, Legge d'Attrazione

 

PNL Programmazione Neuro Linguistica

 

Denaro e Mentalità Finanziaria

 

Salute e Guarigione



Pin It on Pinterest

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividilo ora con i tuoi amici!