L’unica cosa che tutti vogliono e 5 modi per ottenerla

By on 12-30-2016

what

Soldi? No, non sono i soldi. O meglio, i soldi possono servire per ottenere quella cosa, infatti sono un mezzo, non un obbiettivo. L’obbiettivo è cosa faresti se avessi i soldi. Probabilmente qualcosa che faccia cambiare la tua vita, che ti renda felice. Ed ecco il punto! Ecco cosa inseguiamo tutti… la Felicità!

Prima di svelare quali sono i 5 modi per ottenere quest’unica cosa, vogliamo sottolineare uno dei difetti peggiori di cui il genere umano soffre. E cioè che permettiamo troppo alle circostanze di dettare come ci sentiamo. Spesso ci aspettiamo che quando le circostanze cambiano allora potremo finalmente raggiungere una condizione mentale migliore, ma non è per niente così.

Diciamo spesso frasi come “Quando avrò finito di pagare il mutuo sarò felice” oppure “Quando riceverò un aumento di stipendio sarò felice”, “Quando avrò finalmente incontrato la mia anima gemella sarò felice”, “Se sconfiggo questa malattia sarò felice” “Se riesco ad avere un corpo migliore sarò felice”, “Se solo ottenessi il rispetto che merito, potrei essere felice”.

Penso che per tutto questo tempo abbiamo vissuto con il freno a mano tirato. Se si potesse invertire questo modo di pensare, si potrebbe essere in grado non solo di superare i problemi, ma anche di creare una felicità duratura nella propria vita.

La verità è che quando si è felici si è più produttivi, più creativi e più intuitivi e questo aumenta le probabilità di essere maggiormente in grado di pagare il mutuo, ottenere un aumento di stipendio, incontrare la propria anima gemella, guarire e ottenere il rispetto che uno si merita. E con questi 5 esercizi, un po’ d’impegno e un po’ di costanza potrai veramente ottenere tutto ciò.

Gratitudine

La gratitudine è un modo per dire che sei grato e che apprezzi qualcosa che hai ricevuto o che riceverai. Solo recentemente (intorno agli anni 2000) la gratitudine è diventata oggetto di studio della psicologia tradizionale, concentrandosi principalmente sulla comprensione dei disagi piuttosto che sulla comprensione delle emozioni positive. Ma con il recente movimento della psicologia positiva, la gratitudine è diventata il focus principale della ricerca psicologica. In uno studio condotto dai ricercatori americani Emmons e McCullough, è stato chiesto a tre gruppi di persone adulte di tenere un diario quotidiano.

Al gruppo numero 1 è stato chiesto di annotare le cose per cui erano grati; al gruppo numero 2 è stato chiesto di annotare le cose che davano fastidio; al gruppo numero 3 è stato chiesto di annotare le ragioni per cui loro erano meglio degli altri. Fu riscontrato che la gratitudine può aiutare a raggiungere i nostri obiettivi e può aumentare la nostra determinazione, attenzione, entusiasmo ed energia. E quando si legge tra le righe si sarà in grado di vedere il vero potere della gratitudine.

Benefici della gratitudine:
– migliore qualità di vita
– maggior efficienza
– maggior motivazione

Meditazione

La meditazione è l’arte di essere in grado di stare in pace, liberare la mente e trascendere in uno stato più profondo dell’essere. In questo stato si può davvero sfruttare il proprio intuito e trovare la risposta a molte domande.

La meditazione è un momento per spegnere la mente e, per utilizzare un’analogia della nuova era, è come riavviare un computer in caso di surriscaldamento. Ci sono numerosi studi che hanno dimostrato come la meditazione può essere una soluzione efficace a numerosi problemi, come lo stress, l’ansia, problemi di fiducia, timidezza e anche le condizioni come la depressione e la schizofrenia (per citarne solo alcuni). E’ stato anche associato al miglioramento di numerose malattie fisiche ed usato come rimedio naturale per i dolori da secoli.

Essa può aiutare a prendere decisioni migliori e ad entrare in contatto con il proprio sè superiore che ognuno possiede. Lo studio più affascinante fatto in questo campo, ha dimostrato che la meditazione rallenta effettivamente l’invecchiamento delle cellule cerebrali e ne aumenta le dimensioni. Uno studio del 2005 su uomini e donne americane che hanno meditato ogni giorno ha dimostrato che avevano pareti corticali più spesse rispetto ai non meditatori.

Ciò significa che i loro cervelli invecchiano ad un ritmo più lento. Lo spessore corticale è, inoltre, associato al processo decisionale, l’attenzione e la memoria.

Benefici della meditazione:
– stato elevato di consapevolezza (più godimento da ciò che si vede, dal cibo, dai rapporti sessuali, ecc.)
– rallentamento del processo di invecchiamento sia fisico che mentale
– più libertà e felicità
– più fiducia e capacità di connettersi profondamente con le persone che ci circondano
– più consapevolezza
– più motivazione
– miglioramento della salute fisica e mentale.

Scrivere un diario

Tenere un diario aiuta a comprendere meglio come ci sentiamo e ad esprimere ciò che vogliamo realizzare nella nostra vita. Inoltre, è utile per ricordare cosa abbiamo superato in passato rileggendolo di tanto in tanto. Spesso ci si sente come se non si riuscisse ad andare avanti, ma quando si riflette col diario in mano, si ha la possibilità di vedere il cammino percorso fino ad ora e quanto si è andati lontano.

Tutto inizia da un pensiero e quando lo si vede trasformare in realtà è una cosa piuttosto sorprendente. Scrivere un diario consente di guardare indietro ai pensieri dell’anno precedente e sentendosi soddisfatti del fatto che siano ora realtà.

Benefici del tenere un diario:
– essere in grado di analizzare i problemi e guardarli da un’altra prospettiva
– la sensazione di sentirsi realizzati quando ti guardi indietro e vedi ciò che hai realizzato
– rendersi consapevoli degli schemi mentali ricorrenti e incoraggiare a schemi più positivi
– uno stile di vita più efficiente e produttivo.

Atti di generosità

Possono gli atti di generosità renderti veramente felice? Nel 2005 Sonja Lyubomirsky, psicologa dell’Università di Stanford, ha deciso di vedere se fosse vero. Ha chiesto agli studenti di compiere 5 azioni casuali di gentilezza a settimana di loro scelta, dal comprare cibo per i senzatetto all’aiutare in famiglia nei lavori domestici.

Gli studenti hanno riscontrato un livello più elevato di felicità rispetto ad un gruppo di controllo, con alcuni che hanno portato a termine in un giorno tutte e 5 le azioni gentili, ottenendo la più grande ricompensa entro la fine del periodo di studio di sei settimane.

Studi precedenti hanno scoperto che le persone altruiste tendono ad essere più feliciti, ma lo studio della Lyubomirsky è stato il primo a stabilire che le buone azioni sono in realtà la causa diretta di un aumento del benessere.

Benefici degli atti di gentilezza:
– il senso di soddisfazione che si ottiene dall’aiutare gli altri
– la gioia che dai agli altri aiutandoli
– un ottimo modo per costruire nuovi schemi mentali positivi
– aumento del livello di felicità con conseguente minor stress e ansia

Movimento

Sappiamo tutti che il movimento fisico fa bene. L’essere umano è fatto per muoversi e ciò non è solo utile, ma davvero essenziali per una buona qualità di vita. Ma qui non parliamo solo dal punto di vista fisico, bensì da quello psicologico.

Prima di entrare nel merito della ricerca, voglio farvi notare che il movimento o gli esercizi fisici non devono per forza essere una cosa che richiede tempo. Se vi piace, continuate così come state già facendo. Per coloro che non sono interessati a fare esercizio, possono vedere i benefici anche con un minimo di 5 minuti al giorno.

Nel 1990 un gruppo di ricerca di psicologi ha scoperto che l’esercizio fisico lavora come un efficace antidepressivo sia a breve che a lungo termine. A questa ricerca ne è seguita un’altra nel 1999 e nel 2000 in cui vennero analizzati tre gruppi di persone affette da depressione. Al primo gruppo furono prescritti esercizi fisici, al secondo furono prescritti antidepressivi, al terzo furono prescritti entrambi. I pazienti sono stati poi ricontattati sei mesi dopo e il primo gruppo è quello che ha riportato più probabilità di essere parzialmente o completamente guarito rispetto agli altri due gruppi.

Il motivo per cui ciò accade è che quando si fa esercizio, il cervello rilascia sostanze chimiche che inducono il buonumore e che aumentano la crescita delle cellule nell’ippocampo – una zona del cervello responsabile dell’apprendimento e della memoria. Quindi, anche facendo solo poco movimento al giorno, ciò può avere un impatto enorme sui livelli di felicità.

Benefici del movimento:
– più alto livello di concentrazione
– aumento della fiducia
– disintossicazione del corpo
– miglioramento della salute mentale e fisica

Ora, so che possono sembrare tante cose da fare, ma impiegando solamente 17 minuti del vostro tempo ogni giorno si potrà già vedere un grande cambiamento dei vostri livelli di felicità. Ciò significa costruire una nuova abitudine, nuovi schemi mentali, che, fatto costantemente e superati i primi ostacoli, porterà un cambiamento positivo nella vostra vita.

Provate così:
Gratitudine – 2 minuti al giorno
Meditazione – 5 minuti al giorno
Scrivere un diario – 5 minuti al giorno
Movimento – 5 minuti al giorno
Atti di gentilezza, come e quando si presenta l’occasione

Fonte: http://truththeory.com/2016/10/23/1-thing-everyone-wants-5-ways-get/



Finalmente il Primo Master completo di PNL gratuito online

<

Guarda questo video, rifletti e dagli massima condivisione... la gente deve sapere!

............................

Hai già visto il Video Corso Gratuito Completo sulla Legge d'Attrazione, con meditazione finale per invio dell'intenzione?

Dopo il corso guarda anche quest'altro video che dà maggiori dettagli

In questa sezione riportiamo una serie di libri consigliati per la propria crescita personale. Cliccandoci potrai acquistarli direttamente ai prezzi migliori del web.

Risveglio, Fisica Quantistica, Legge d'Attrazione

 

PNL Programmazione Neuro Linguistica

 

Denaro e Mentalità Finanziaria

 

Salute e Guarigione

Pin It on Pinterest

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividilo ora con i tuoi amici!