Il tuo cervello ha il tasto RESET!

By on 1-17-2017

In neuroscienza c’è un detto che dice “i neuroni che si accendono insieme, si uniscono”.
Ciò significa che più percorri un dato neuro-circuito nel tuo cervello, più robusto quel circuito diventerà. Ecco perchè, per citare un altro detto comune, “la pratica rende perfetti”. Più suoni un pianoforte, più parli una lingua diversa, più le connessioni cerebrali diventano forti.

Gli scienziati già lo sapevano da anni. Tuttavia, oggi i ricercatori hanno compreso un’altra parte della verità: al fine di imparare qualcosa, ancora più importante della pratica è l’abilità di disimparare cose inutili, o, in altre parole, di rompere vecchie connessioni neuronali. Ciò viene definita “potatura sinaptica”.

Your-Brain-is-Like-A-Garden

Ecco come funziona:

Immagina che il tuo cervello sia un giardino. Invece di crescere fiori, frutta e verdura, però, crescono connessioni sinaptiche tra un neurone e l’altro. Queste sono le connessioni su cui viaggiano i neurotrasmettitori come la dopamina, la serotonina e altri.

Le cellule gliali sono i giardinieri del tuo cervello, agiscono in modo da accelerare i segnali tra determinati neuroni. Ma altre cellule gliali sono gli spazzini, che tolgono le erbacce, uccidono i parassiti e spazzano via le foglie morte. Questi spazzini del cervello sono detti “cellule microgliali”, e potano via le connessioni sinaptiche. La domanda da farsi ora è: come fanno a sapere qualche connessione recidere?

I ricercatori hanno appena iniziato a svelare questo mistero, ma ciò che hanno appena scoperto è che le connessioni sinaptiche meno utilizzate vengono etichettate da una proteina, la C1q. Quando le cellule microgliali individuano questa etichetta, si uniscono alla proteina e distruggono la sinapsi.

Questo è il modo in cui il tuo cervello crea lo spazio fisico affinchè tu possa costruire nuove connessioni e, di conseguenza, imparare più cose.

Wh-Sleep-is-Really-Important-for-Learning-New-Thins-600x338

Ecco perchè il sonno è importante: il tuo cervello si ripulisce mentre dormi!

Ti sei mai sentito come se la tua mente fosse piena di pensieri, specialmente quando impari cose nuove, o inizi un nuovo lavoro, o ti applichi ad un nuovo hobby? Immagino di sì.

Quando si imparano cose nuove, il cervello costruisce connessioni, ma non sono ancora efficienti. Ha prima bisogno di recidere quelle vecchie per costruire nuovi percorsi, più semplificati ed efficienti. E lo fa mentre dormiamo.

Quando dormiamo, le cellule del cervello si restringono del 60% per dare spazio alle cellule gliali di portare via la spazzatura. In questo modo recidono le sinapsi che non servono più.

Ti sei mai svegliato da un bel sonno ristoratore e sentito come se potessi pensare più chiaramente e più velocemente? Ecco spiegato il motivo! E’ come la deframmentazione del disco rigido di un computer per aumentarne le prestazioni.

Questa è la stessa ragione per cui le pennichelle sono così benefiche per le nostre abilità cognitive. Un pisolino di 10-20 minuti permette ai giardinieri microgliali di entrare in azione, ripulire qualche connessione non utilizzata e lasciar spazio per la creazione di nuove.

Pensando con un cervello non riposato è come farsi strada in una fitta giungla con un machete in mano. Lenta ed estenuante.
Pensare con un cervello ben riposato, invece, è come passeggiare felicemente al parco. I percorsi sono puliti e si collegano l’un l’altro in punti ben distinti, gli alberi sono al loro posto, si può vedere molto più lontano. E’ tonificante.

Sarà anche per questo che “la notte porta consiglio”?

How-To-Use-The-DELETE-Button-600x338

Ecco come controllare cosa viene cancellato dal nostro cervello:

Sono le connessioni sinaptiche che non usi che vengono marcate per il riciclo. Quelle che usi sono, invece, quelle che vengono irrigate e ossigenate. Perciò sii consapevole di ciò che pensi.
Se spendi troppo tempo a leggere ipotesi su come andrà a finire il tuo telefilm preferito, e meno al tuo lavoro, indovina quali sinapsi verranno segnate da cancellare?

Se sei in competizione con qualcuno sul posto di lavoro e passi tutto il tempo a pensare a come vendicarti, piuttosto che a quella brillante idea da portare avanti insieme, stai caricando al massimo una sinapsi che progetta super piani di vendetta, ma con idee innovative scadenti.

Prevale ciò su cui ti concentri! Scegliendo ciò verso cui porti l’attenzione, stai letteralmente plasmando la tua mente.

Certo, è difficile controllare ciò che accade durante il giorno, ma puoi controllare quanto ti interessa. Nello specifico, puoi scegliere cosa ti interessa di più e costruire nuove connessioni neurali.

Invece di prestare attenzione a cose che ti possono ostacolare, concentrati su cose che ti rendono un miglior essere umano. Invece di immaginare scenari che molto probabilmente non si avvereranno mai, inizia a meditare. Pulisci la mente. Portala nel qui e ora e usa la tua energia mentale verso cose che ti portano giovamento.

E’ davvero un gioco di strategia, devi davvero usare intelligentemente la testa per essere intelligente. Resistere alla tentazione di cose che non ti fanno bene fà di te una persona più intelligente.
Per eliminare qualcosa, semplicemente, smetti di pensarci! Anche se qualcosa ti torna alla mente, distogli la tua attenzione. Prima o poi verrà marcato come da reciclare.

 

Fonte: http://www.lifecoachcode.com/2016/05/14/how-to-use-your-brain-delete-button/

Finalmente il Primo Master completo di PNL gratuito online

<

Guarda questo video, rifletti e dagli massima condivisione... la gente deve sapere!

............................

Hai già visto il Video Corso Gratuito Completo sulla Legge d'Attrazione, con meditazione finale per invio dell'intenzione?

Dopo il corso guarda anche quest'altro video che dà maggiori dettagli

In questa sezione riportiamo una serie di libri consigliati per la propria crescita personale. Cliccandoci potrai acquistarli direttamente ai prezzi migliori del web.

Risveglio, Fisica Quantistica, Legge d'Attrazione

 

PNL Programmazione Neuro Linguistica

 

Denaro e Mentalità Finanziaria

 

Salute e Guarigione



Pin It on Pinterest

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividilo ora con i tuoi amici!