A B C della salute: la natura che ci cura

By on 12-15-2016

erbe-curative

 

 

Il termine “salute” poggia le sue radici in tempi antichissimi, quando ogni parola rifletteva il significato materiale, tangibile e le sue qualità intrinseche. Secondo i latini per salute si intendeva l’incolumità fisica e psichica, l’integrità tra corpo e anima. Tuttavia il suo etimo è incerto, potremmo ricondurlo ai sacerdoti etruschi dei templi “salutari” che guarivano attraverso l’uso di erbe e terapie oggi definite non convenzionali. Ancora più curioso è notare che la radice della parola è “sal” ed intuitivo è l’accostamento con la parola “sale”, il cloruro di sodio che fin dall’antichità è stato utilizzato per la conservazione dei cibi. Salutare un amico o un parente significherebbe dunque augurargli di affrontare l’imminente viaggio restando fisicamente e mentalmente integro. Ma cos’è la salute?
La salute è uno stato di equilibrio tra corpo e anima, quest’ultima conosciuta anche come psiche. La medicina moderna considera il benessere di un individuo la somma delle sue condizioni di vita, fisica, psichica e ambientale, e le cure, degli interventi atti a modificarne gli aspetti negativi li dove questi provochino uno squilibrio, anche se purtroppo spesso si riduce alla sola somministrazione di medicinali. Fermo restando che la malattia è la conseguenza di uno stato di sofferenza fisico e/o mentale, potremmo prevenirle con uno stile di vita salutare, mangiando cibi sani, praticando un’attività fisica costante, non bevendo ne fumando e abbattendo gli stress.

Un’ulteriore aiuto ci arriva dalla natura, da quelle piante che contengono i principi attivi, gli stessi usati in medicina, che possiamo cominciare ad utilizzare in maniera naturale per prevenire piuttosto che curare. Di seguito un elenco di semplici e facilmente reperibili integratori naturali da consumare regolarmente:
AGLIO: ricco di vitamine A, B1, B2 e C, contiene sodio ,potassio, ferro, fosforo e allicina, una sostanza che ne da il caratteristico odore ma che grazie alla quale l’aglio è un potente battericida. Rinforza il tono muscolare del cuore, rende più fluido il sangue è un potente antiossidante e contribuisce a mantenere giovani le cellule prevenendo l’invecchiamento. Per avere questi effetti benefici, l’aglio deve essere consumato fresco, nella pasta, nell’insalata, strofinato sul pane ecc… e per ovviare all’aspetto sgradevole del suo odore si possono masticare alcune foglie di prezzemolo fresco o due chicchi di caffè.
BASILICO: contiene vitamine A, B, C ed E, oltre ad una vasta gamma di amminoacidi quali il triptofano produttore dell’”ormone della felicità” ovvero la serotonina, utile ai disturbi della sfera fisica e psichica.
CANNABIS SATIVA: olio e semi di cannabis contengono Omega-3 ed Omega-6,vitamine E, B1, B2,Acido Gamma Linoleico, calcio, ferro, fosforo, manganese. La spremitura a freddo di semi selezionati, può essere usato come integratore alimentare e ad uso terapeutico nel trattamento dell’artrosi, herpes, dermatiti, acne, malattie dell’apparato respiratorio, nel trattamento del colon irritato, epilessia, convulsioni, disturbi del linguaggio, obesità, cellulite, ipercolesterolemia.
DRAGONCELLO: è una pianta aromatica utilizzata per condire insalate, salse o aromatizzare oli. Contiene dei principi attivi come l’olio essenziale, cumarine, tannini. Le foglie contengono sali minerali e vitamine A e C, può essere utilizzato come digestivo, per trattare la flatulenza, nausea e singhiozzo, per alleviare dolori reumatici, la gotta e il mal di denti.
EUCALIPTO: l’infuso è ottimo per trattare catarro bronchiale, asma, raffreddore, influenza, cefalea, febbre, come disinfettante della vescica e intestino, sinusiti, reumatismi, per trattare e lenire le ustioni, come disinfettante e detergente per la pelle, nelle contusioni, stiramenti, strappi muscolari, nei geloni, la leucorrea, contro la malaria.
FINOCCHIO: dalle proprietà diuretiche, digestive e rinfrescanti. Utilizzato per risolvere disturbi legati ad una cattiva digestione in sinergia con altre piante come Melissa, Anice e Zenzero.
GELSOMINO: si utilizzano i fiori in infusi per rinfrescare gli occhi, l’olio essenziale per trattare depressione,tosse,diminuzione del desiderio sessuale, ansia.
IPERICO: lenitivo, cicatrizzante, antinfiammatorio, antidepressivo, utilizzato in omeopatia ed erboristeria, alcuni studi stanno cercando di dimostrare che potrebbe essere efficace contro l’AIDS, il cancro e l’Alzheimer.
LAMPONE: a questa pianta vengono attribuite proprietà antinfiammatorie, astringenti, vitaminizzanti, aromatiche. Contiene vitamine B, vitamina C, tannini, pectine, zuccheri; il succo dei suoi frutti è una buona fonte di energia e vitamine.
MENTA: utilizzata in foglie essiccate per fare tisane o infusi, migliora la digestione, blocca le fermentazioni intestinali, combatte la nausea il mal di testa.
NOCE: Il frutto è ricco di grassi insaturi, in particolare l’acido alfa-linoleico che appartiene alla famiglia degli acidi grassi omega-3. È anche ricca di acidi grassi Omega-6, utili nel contrastare il colesterolo cattivo (LDL). E’ utilizzata anche nei fiori di Bach, unica controindicazione, è un frutto molto calorico.
ORIGANO: è stilizzatissimo nella cucina italiana, questa pianta può essere impiegata anche per altri utilizzi come pediluvi perché ha una funzione stimolante e deodorante. Può essere utilizzato anche per gargarismi contro infiammazioni della bocca, delle mucose e delle gengive.
PEPERONCINO: contiene carotenoidi vitamine B2, pp, c, e provitamina a. E’ un antiossidante, aiuta l’apparato cardiocircolatorio, rende elastici i vasi sanguigni, aiuta la digestione ed è disinfettante.
ROSMARINO: una pianta comune ma con tante proprietà. Si in infuso, tisana o olio essenziale per purificare la pelle, guarire le contusioni e i reumatismi, rivitalizza il cuoio capelluto, rinforza le gengive.
SALVIA: l’infuso è utilizzato come digestivo e contro la tosse e l’asma. La tintura madre contro i tremori e le vertigini, i disturbi della menopausa, assenza del flusso mestruale, mestruazione dolorosa, cattiva digestione.
TARASSACO: in erboristeria viene utilizzata la radice per il suo alto contenuto di inulina, come stimolante epatico, come diuretico, contro la gotta, la mancanza di appetito, la dispepsia. Contiene carotenoidi, fitosteroli, colina, tannini.
VALERIANA: ottima per curare stati nervosi, isteria, ansia, angoscia e insonnia.
ZAFFERANO: per trattare le ecchimosi, le scottature, le escoriazioni, contiene vitamine B1 e B2.

 

………………

Vuoi iniziare anche tu un percorso di cambiamento e di risveglio? Vuoi scoprire tutte le bugie ed illusioni che ti stanno nascondendo e non ti permettono ancora di vivere una vita sana e felice? Guarda il VIDEO LIBRO GRATUITO più scaricato del web

saltoquantico Daniele Penna

Finalmente il Primo Master completo di PNL gratuito online

<

Guarda questo video, rifletti e dagli massima condivisione... la gente deve sapere!

............................

Hai già visto il Video Corso Gratuito Completo sulla Legge d'Attrazione, con meditazione finale per invio dell'intenzione?

Dopo il corso guarda anche quest'altro video che dà maggiori dettagli

In questa sezione riportiamo una serie di libri consigliati per la propria crescita personale. Cliccandoci potrai acquistarli direttamente ai prezzi migliori del web.

Risveglio, Fisica Quantistica, Legge d'Attrazione

 

PNL Programmazione Neuro Linguistica

 

Denaro e Mentalità Finanziaria

 

Salute e Guarigione



Pin It on Pinterest

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividilo ora con i tuoi amici!