12 Validi motivi per Non Usare il Microonde

By on 11-09-2017

micronde no

Le microonde sono un alleato benigno o un collaboratore sinistro che causano danni biologici e nutrizionali? Una quota crescente di persone stanno ora ascoltando i consigli di esperti di salute olistica riguardo  lo smaltimento dei loro microonde a causa dei pericoli del cibo cotto al microonde.

Gli animali  consumano solo cibo naturale non trasformato, gli esseri umani invece fanno di tutto per ridurre  i principi nutritivi del cibo che assume e l’uso di microonde non fa eccezione. Pensate a tutti i cibi preconfezionati e trasformati che acquistiamo e consumiamo ogni anno. Non c’è da stupirsi che il nostro stato di salute è in cattive acque.

Non solo  l’uso del microonde è stato collegato alla riduzione della fertilita’ negli uomini, ma denatura anche molte delle proteine essenziali nel cibo che lo rende praticamente indigesto.

Come funziona il microonde?

Il Microonde usa particelle ad altra frequenza per irradiare  il contenuto di acqua all’interno del cibo pere portarlo ad ebollizione. Il Microonde usa una fonte di energia elettromagnetica (una forma di radiazioni non ionizzanti) generate elettronicamente. Quando penetra gli alimenti, scatena una rotazione interna delle molecole d’acqua all’interno del cibo. Questa rotazione provoca un attrito tra le molecole e il risultato è una rapida crescita della temperatura.I forni a microonde funzionano fisicamente, biochimicamente e fisiologicamente, producendo ioni e vari radicali liberi, che distruggono i virus e batteri, ma non tossine e micotossine. Gli esperti hanno concluso che il cibo cotto in forno a microonde perde tra il 60% e il 90% della sua energia vitale e, allo stesso tempo, i processi di disintegrazione strutturali accelerano. Inoltre l’alterazione dei nutrienti  porta a malattie dell’apparato digerente. Queste microonde possono aumentare sia il numero di cellule cancerose nel sangue, nello stomaco e  nell’intestino.

Esposizione alle radiazioni

La fuoriuscita di radiazioni è un problema serio. Abbastanza seria per la FDA (Food and Drug Administration) da impostare  limiti di legge per la perdita consentita ad ogni produttore di microonde. Tuttavia, l’unico modo per eliminare completamente i pericoli connessi con radiazioni microonde è din non usarlo. Le radiazioni a microonde causano la cataratta, difetti di nascita, cancro ed altre gravi malattie.

Per questo motivo sono stati vietati in Unione Sovietica nel 1976. Gli scienziati sovietici scoprirono  che l’esposizione a microonde riduce la capacità di assorbimento di alcune vitamine da parte del corpo umano, accelera drammaticamente la disintegrazione strutturale di tutti gli alimenti e riduce lo stress metabolico degli alcaloidi, glicosidi e galattosi.

Nel 1991, il medico svizzero Hans Ulrich Hertel fece uno studio che ha dimostrato che la cottura o il riscaldamento del cibo presenta  maggiori rischi per la salute del cibo tradizionalmente cotto. Ha scoperto che le persone che mangiavano cibi cotti al  microonde registravano perdite nell’emoglobina e nei linfociti.

Nel 2003, uno studio governativo spagnolo elaborato a Murcia ha dimostrato che le verdure e la frutta cotta in un forno a microonde hanno perso una percentuale del 97% delle sostanze che contribuiscono a ridurre l’incidenza delle malattie coronariche.

Nel libro del Dr. Lee Lita, Effetti sulla salute delle radiazioni microonde e dei forni a microonde,  ha dichiarato che le microonde rilasciano radiazioni elettromagnetiche che danneggiano il cibo a convertono le sostanze cotte in prodotti tossici e cancerogeni.

In uno studio dal titolo ‘studio comparativo tra cibo preparato convenzionalmente e cibo cotto nel forno a microonde’, edito da Raum & Zelt nel 1992, si afferma: ”  le Microonde artificialmente prodotte, compresi quelli dei forni, sono prodotte da corrente alternata e causano piu’ di  un miliardo di inversioni di polarità al secondo in ogni molecola di cibo che colpiscono. La  produzione di molecole innaturali è inevitabile. Gli Aminoacidi naturali subiscono cambiamenti degli isomeri (cambiamenti di forma ) e si trasformazione in  forme tossiche, sotto l’impatto delle microonde prodotte nei forni.”

Non ci sono atomi, molecole o cellule di qualsiasi sistema organico in grado di resistere ad una tale violenta forza per un periodo prolungato. Le microonde distruggono rapidamente le delicate molecole delle vitamine e i fitonutrienti (farmaci vegetali) naturalmente presenti negli alimenti. Uno studio ha dimostrato che le verdure cotto a microonde presentano una riduzione  fino al 97% del contenuto nutrizionale (vitamine e altri nutrienti a base vegetale che impediscono la malattia, stimolano la funzione immunitaria e migliorano la salute).

Il Dr. Hertel è stato il primo scienziato a concepire e realizzare uno studio clinico  sugli effetti che i nutrienti scaldati hanno sul sangue e sulla fisiologia del corpo umano. Il suo piccolo ma ben controllato studio ha dimostrato la forza degenerativa dei cibi scaldati  in forni a microonde.  Ha dimostrato che la cottura a microonde cambia i nutrienti nel cibo; e, i cambiamenti hanno avuto luogo nel sangue dei partecipanti che potrebbero causare il deterioramento del sistema umano. Lo studio scientifico di Hertel è stato fatto in collaborazione con il Dr. Bernard H. Blanc dell’Istituto Federale Svizzero di Tecnologia e l’Istituto Universitario di Biochimica.

12 Effetti delle radiazioni a microonde

1. Riduzione del “campo di energia vitale” umano in coloro che sono stati esposti a forni a microonde durante il funzionamento, con effetti collaterali per il campo energetico umano di lunga durata;

2. Degenerazione del voltaggio delle cellule durante l’utilizzo dell’apparecchiatura, soprattutto nel sangue e nelle aree linfatiche;

3. Degenerazione  dell’utilizzo dell’energia potenziale del cibo nel processo di metabolismo

4. Degenerazione dei potenziali delle membrane interne delle cellule  durante il trasferimento catabolico [ripartizione metabolica] elaborato nel siero del sangue dal processo digestivo;

5. Degenerazione e circuiti guasti di impulsi nervosi elettrici all’interno delle potenzialità di giunzione del cervello [la parte anteriore del cervello dove il pensiero e le funzioni superiori risiedono];

6. Degenerazione e interruzione dei circuiti elettrici nervosi e  perdita di simmetria del campo energetico nei  neuroplessi [centri nervosi] sia nella parte anteriore che posteriore del sistema nervoso centrale e autonomo;

7. Perdita di equilibrio dell’energia bioelettrici all’interno del sistema di attivazione reticolare ascendente  [il sistema che controlla la funzione della coscienza];

8. Perdita cumulativa a lungo termine di energie vitali negli esseri umani, animali e piante che si trovavano in un raggio di 500 metri delle attrezzature operative;

9. Effetti residui di lunga durata di “depositi” magnetici  dislocati in tutto il sistema nervoso e il sistema linfatico;

10. Destabilizzazione e interruzione della produzione di ormoni e nel mantenimento dell’equilibrio ormonale in maschi e femmine;

11. Disturbi marcatamente alti delle onde cerebrali di tipo alpha, theta;

12. A causa di questo disturbo nelle onde cerebrali, sono stati notati effetti psicologici negativi, tra cui la perdita di memoria, perdita della capacità di concentrazione, decelerazione dei processi intellettivi,  in una percentuale statisticamente maggiore di individui sottoposti a emissioni di apparecchi a microonde, sia in apparecchi di cottura che nelle stazioni di trasmissione.

Cambiamenti molecolari

Più si usa il forno a microonde, peggiore sarà lo stato nutrizionale , e più possibilità ci sono di contrarre varie malattie.

Di tutte le sostanze naturali che sono polari , l’ossigeno delle molecole d’acqua reagisce in maniera più sensibile. Questo è causato dal modo in cui è prodotto il calore nella cottura a microonde – attrito violento tra le molecole di acqua. Le strutture delle molecole si  lacerano, vengono deformate con forza e vengono indebolite. Questo è in contrasto con il riscaldamento convenzionale del cibo in cui i trasferimenti di calore avvengono dall’esterno all’interno. La cottura con il microonde comincia all’interno delle cellule e delle molecole in cui è presente acqua e dove l’energia viene trasformata in calore dall’attrito .

Quanto segue è una sintesi delle ricerche russe pubblicati dall’Atlantis Raising Educational Center di Portland, Oregon:

– La carne cotta al microonde, sufficientemente per assicurarne l’ingestione,  presenta d-Nitrosodienthanolamina, un agente cancerogeno ben noto.
– Latte e cereali convertono alcuni dei loro amminoacidi in agenti cancerogeni.
– Lo scongelamento di frutta congelata converte il glucosio e galattosio in sostanze cancerogene.
– Breve esposizione di verdure crude, cotte o congelati converte i loro alcaloidi vegetali in agenti cancerogeni.
– Radicali liberi cancerogeni si formano nelle verdure scaldate, in particolare ortaggi a radice.

I ricercatori russi riferiscono una marcata accelerazione del degrado strutturale che porta ad una diminuzione del valore      alimentare dal 60 al 90% in tutti gli alimenti testati. Tra i cambiamenti osservati sono stati:

– Riduzione della bio-disponibilità di vitamina del complesso B, vitamina C, vitamina E, minerali essenziali e fattori lipotropi in tutti gli alimenti testati.
– Vari tipi di dannia a molte sostanze vegetali, come alcaloidi, glucosidi, galattosidi e nitrilosidi.

Secondo il Dr. Lee, i cambiamenti sono osservabili nella chimica del sangue e nei tassi di alcune malattie tra i consumatori di alimenti scaldati. I sintomi sopra possono essere facilmente causati dalle osservazioni riportate di seguito. Quanto segue è un esempio di questi cambiamenti:

– Sono stati osservati disturbi linfatici, con conseguente riduzione della capacità di prevenire alcuni tipi di tumori.
– Un aumento del tasso di formazione delle cellule del cancro è stata osservata nel sangue.
– Sono stati osservati un aumento dei tassi di tumori dello stomaco e intestinali.
– Sono stati osservati alti tassi di disturbi digestivi e una graduale ripartizione dei sistemi di eliminazione.

Diminuzione del valore alimentare

L’esposizione a microonde ha causato una diminuzione significativa del valore nutritivo negli alimenti. Di seguito  i risultati più importanti:

1. Una diminuzione della biodisponibilità [capacità del corpo di utilizzare il nutrimento] di vitamine del complesso B, vitamina C, vitamina E, minerali essenziali e lipotropi in tutti gli alimenti;

2. Una perdita del 60-90% del campo energetico di tutti gli alimenti testati;

3. Una riduzione della  capacità metabolica degli alcaloidi [elementi organici a base di azoto], glucosidi e galattosidi e nitrilosidi;

4. Una distruzione del valore nutritivo delle nucleoproteine nelle carni;

5. Una accelerazione della disgregazione strutturale in tutti gli alimenti.

Come riscaldare i vostri alimenti in modo sano?

Questo èun termine improprio perché non c’è sinceramente, forse con l’eccezione della disidratazione, non c’è modo di riscaldare i cibi e mantenere il loro valore strutturale e nutrizionale. Tuttavia, riscaldare dolcemente cibo in una padella di ferro sopra la stufa può essere il più sano. Questo è il modo vecchio stile e tipico dei nostri antenati.

Buttate il microonde e consumate almeno la metà dei  cibi crudi, che è un enorme passo avanti nella giusta direzione per mantenere il loro valore nutrizionale. Se il cibo viene da un pacchetto, o deve essere riscaldato per essere mangiato, c’è una buona possibilità che sia poco nutritivo. Tenetelo a mente quando andate al supermercato per la spesa.

Fonte articolo: http://wakeup-world.com/2014/09/15/12-facts-about-microwave-ovens-that-should-forever-terminate-their-use/

 

………………

Vuoi iniziare anche tu un percorso di cambiamento e di risveglio? Vuoi scoprire tutte le bugie ed illusioni che ti stanno nascondendo e non ti permettono ancora di vivere una vita sana e felice? Guarda il VIDEO LIBRO GRATUITO più scaricato del web

saltoquantico Daniele Penna

Finalmente il Primo Master completo di PNL gratuito online

<

Guarda questo video, rifletti e dagli massima condivisione... la gente deve sapere!

............................

Hai già visto il Video Corso Gratuito Completo sulla Legge d'Attrazione, con meditazione finale per invio dell'intenzione?

Dopo il corso guarda anche quest'altro video che dà maggiori dettagli

In questa sezione riportiamo una serie di libri consigliati per la propria crescita personale. Cliccandoci potrai acquistarli direttamente ai prezzi migliori del web.

Risveglio, Fisica Quantistica, Legge d'Attrazione

 

PNL Programmazione Neuro Linguistica

 

Denaro e Mentalità Finanziaria

 

Salute e Guarigione



Pin It on Pinterest

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividilo ora con i tuoi amici!