11 motivi sul perché la paura può rovinare la tua Leadership

By on 4-22-2015

kartandtinki1_leadership-wallpaper_04 copy

 

L´USURA.

Qualche graffio sulla mia macchina NON è un problema!

E´stupido pensare che un oggetto che pesa più di una tonnellata e mezza, lanciato lungo l´autostrada a 120 km/h, a pochi metri di distanza da altre centinaia di mezzi che fanno la stessa cosa, possa rimanere in perfette condizioni vita natural durante…

Se avete paura che la vostra auto si graffi non vi resta altro da fare, di non tirarla mai fuori dal GARAGE, così che voi possiate averla sempre nuova e splendente come appena acquistata.

La nostra GUIDA. (Leadership)

Tutti noi proviamo paura. Fa parte del Gioco.

Se guidi un gruppo, ti sarà capitato sicuramente di incorrere in qualche momento di ansia o di paura, come problemi imprevisti da risolvere o incidenti di percorso, in questi casi bisogna reagire con prontezza per riportare la tua squadra verso la meta.

E´naturale e comune avere questo tipo di sensazioni, ma se non si impara a gestire questo tipo di situazioni, rimarrete sempre fermi in GARAGE.

La paura se non viene gestita in modo corretto può portare a degli errori di guida.

Ecco alcune ragioni per le quali siamo portati a commettere questo tipo di errori:

1- Eviti di dare attenzione alle cose che veramente necessitano di attenzione.

Sapete che la voce che vi dice di evitare il problema va invece usata come segnale, ma non per evitare il problema ma bensì il contrario: il problema non va evitato ma va affrontato.

2- Perdi di credibilità.

Anche se non dici alla tua squadra cosa stia succedendo loro lo capiscono e
quando sei paralizzato dalla paura, la tua credibilità piano piano si erode.

3- Ti senti come se fossi solo.

Quando hai paura dimentichi la tua squadra, questo è un errore particolarmente grave, perché automaticamente ti taglia fuori dai tuoi punti di forza.
Lavorando insieme si può ottenere qualsiasi cosa, ma non se la paura ti isola.

4- Reagire e creare il caos.

Ti è mai entrato uno scoiattolo in casa? Essi sono spaventati e in preda al panico,
di conseguenza agiscono in modo eccessivo ad ogni minimo rumore o movimento, corrono su e giù, salgono sui muri e rovesciano qualsiasi cosa. Si crea il caos!
Quando siamo presi dal panico, siamo in grado di comportarci allo stesso modo lasciando la nostra squadra frustrata e confusa riguardo le priorità e le aspettative.

5- Demotivare gli altri.

La paura motiva solo per un breve periodo di tempo, dopo il quale crea confusione e succhia energia vitale a tutto il team.

6-Perdere la capacità di creare il proprio futuro.

Quando agisci per paura, non lavori con una visione positiva del futuro.
stai solo cercando di evitare i problemi.

7- Mancanza di informazioni.

In mancanza di informazioni, la gente giunge sempre alla conclusione più semplice, spesso la meno adeguata.
Quando si lavora in uno stato di paura il flusso di informazioni viene bloccato.(questo perché ti preoccupi di comunicare la cosa sbagliata o perché non sai di chi ti puoi fidare).

8 Si rinuncia.

Quando si ha paura si e portati a proteggere se stessi, ci si chiude in un bunker di cemento armato lasciando tutti e tutto al di fuori.
la vostra credibilità di Guida si paralizza.

9 Si evitano i rischi.

Quando siete preoccupati di commettere errori, non si prendono rischi. Quando non si prendono rischi sani si smette di imparare cose nuove.
Le guide che non crescono perdono di credibilità.

10 Non ti scusi e non correggi i tuoi errori.

Quando fai un errore, hai paura che venga considerato come un fallimento, perciò eviti di scusarti e di ammettere il tuo errore.
Ovviamente ancora una volta stai perdendo di credibilità.

11- Ispirare paura negli altri.

Questo e veramente grave!
Ricordati che la tua squadra sta imparando da te. Se siete in un stato di paura, non passerà molto tempo prima che la squadra entri nella stessa modalità e a questo punto avrete moltiplicato gli errori in questa lista.

Se uno o più di questi errori ti suona familiare e il momento di reagire.

COME RECUPERARE IL VOSTRO POTERE

1 Ascolta le tue paure.

Non sarai mai libero da paure, cerca di capire cosa ti stanno dicendo,
prenditi tempo per esaminare e capire, basta ascoltare i tuoi pensieri e le tue emozioni, questi ti aiuteranno a tornare sulla retta via.

2 Riconnettiti con la tua squadra.

Quando si è soli, si è isolati. La riconnessione con il vostro team aiuterà ad ottenere una visione sana: molte menti aiutano a risolvere i problemi.

3 Datevi potere.

Se la paura porta al vittimismo, il miglior antidoto e l’autostima!
Ponetevi due semplici domande:
Quali sono i risultati che voglio raggiungere?
Come posso fare a raggiungere quei risultati?

4 Esaminare le conseguenze effettive.

La nostra mente può giocare brutti scherzi su di noi e far accrescere i problemi fino a farli diventare di proporzioni epiche.
Di cosa hai paura?
Che cosa sarebbe successo in realtà?
Cosa posso fare veramente?
Il punto è ridurre il problema IMMAGINATO ed essere coscienti che si può gestire la situazione.

5 Lasciare spazio agli errori.

Lasciare SEMPRE un margine di errore.
I perfezionisti a volte si lasciano paralizzare dalla paura, perché hanno paura di commettere errori.
Gli errori sono una cosa buona, significa che stai cercando qualcosa di nuovo.
Usali bene, ti possono insegnare tanto.

6 Pratica.

Come ogni altra cosa, superare le tue paure ha bisogno di tempo e pratica, in futuro la situazione che vi ha creato un mese di ansia vi darà solamente due ore di riflessione.

7 Inizia piano.

Le persone con estrema paura per i serpenti non la superano tuffandosi in una vasca piena di serpenti, ma cominciano con una lettura su di loro, per poi avvicinarsi sempre di più fino a riuscire a gestirli.
Condividete le vostre preoccupazioni, cercate qualcuno che sia già stato nella vostra situazione, fate un passo dopo l’altro.

8 Ottieni aiuto.

A volte abbiamo bisogno di aiuto. Prendilo. Accettalo.
I migliori atleti professionisti hanno allenatori fisici e psicologici privati.
Se lo fanno loro per ciò che è essenzialmente un gioco, potete farlo anche voi.

Che si tratti di un allenatore o di un buon consigliere è la stessa cosa.

—una nave in porto è al sicuro… ma non è per questo scopo che e stata costruita—
Rear Admiral Grace Murray Hopper.

Per concludere

Come si fa a gestire le paure, al fine di guidare al meglio la tua squadra?

PRENDITENE CURA.

Un abbraccio Michael!

 

………………

Vuoi iniziare anche tu un percorso di cambiamento e di risveglio? Vuoi scoprire tutte le bugie ed illusioni che ti stanno nascondendo e non ti permettono ancora di vivere una vita sana e felice? Guarda il VIDEO LIBRO GRATUITO più scaricato del web

saltoquantico Daniele Penna

Finalmente il Primo Master completo di PNL gratuito online

<

Guarda questo video, rifletti e dagli massima condivisione... la gente deve sapere!

............................

Hai già visto il Video Corso Gratuito Completo sulla Legge d'Attrazione, con meditazione finale per invio dell'intenzione?

Dopo il corso guarda anche quest'altro video che dà maggiori dettagli

In questa sezione riportiamo una serie di libri consigliati per la propria crescita personale. Cliccandoci potrai acquistarli direttamente ai prezzi migliori del web.

Risveglio, Fisica Quantistica, Legge d'Attrazione

 

PNL Programmazione Neuro Linguistica

 

Denaro e Mentalità Finanziaria

 

Salute e Guarigione



Pin It on Pinterest

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividilo ora con i tuoi amici!